Premesso che la necessità o meno di dotare l’automezzo aziendale di estintori o altri mezzi di estinzione deve necessariamente derivare dall’esito di una valutazione del rischio specifico, la risposta che si ritiene poter dare è legata alla lettura della norma ed all’accezione stessa di luogo di lavoro.

A tal proposito si ricorda che il Dlgs 81/08 alla Sez VI “Gestione delle emergenze”  prevede (art.46 c.2) che “ nei luoghi di lavoro soggetti al presente decreto legislativo devono essere adottate idonee misure per prevenire gli incendi e per tutelare l’incolumità dei lavoratori” e che (art. 43 comma e-bis) il Datore di lavoro deve garantire la presenza di mezzi di estinzione idonei alla classe di incendio ed al livello di rischio sul luogo di lavoro”  inoltre restano sempre valide (art 46 c.4 Dlgs 81/08) le disposizioni del DM 10/03/98 specificando che tali misure sono determinate in base all’esito della valutazione del rischio. Sempre il DM 10/03/98 tuttavia riporta anche che (art. 5.3 DM 10/03/98)“In ogni caso, occorre prevedere l’installazione di estintori portatili per consentire al personale di estinguere i princìpi di incendio”.

Call Now Button+39 366 263 2833